giovedì 3 dicembre 2009

UOMO BRESAOLA

Bene,
pensavo di non avere nulla da scrivere oggi e invece eccomi qua con un pensiero fisso da ieri :
siamo nell'area geografica del sud-est, leggerezza e pragmatismo mi verrebbe da dire pensando a questo lui, anche se non sono sicura che questi siano gli aggettivi adatti , sono sempre stata più brava a mangiare che a scrivere.
Vediamo quindi se con un piatto mi spiego meglio: BRESAOLA!
Ieri mentre pensavo alle sensazioni provate durante un aperitivo con Mr sud, la mia mente continuava a propormi l'immagine della bresaola e soprattutto della bresaola vicina a uno stinco di maiale(i poteri della mente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!) La bresaola è un piatto light, da gustare come antipasto, come stuzzichino, come pranzo o come cena, si può abbinare ad altri prodotti che ne esaltino il sapore e si può "adattare" a qualsiasi occasione; se hai fame, ma non sai bene cosa mangiare, con la bresaola non sbagli, a volte può rivelarsi una scelta banale e semplice, a volte invece ti può stupire.
Lo stinco invece non ti stupisce mai, è sempre molto gustoso e ti riempie.
Non puoi fare merenda con lo stinco o mangiarlo con gusto quando non hai particolarmente fame e per rendere l'esperienza eccezionale lo ordini con un contorno di patate al forno, non con un'insalatina verde.
Lo stinco ti fa venire l'acquolina in bocca solo al pensiero, ma devi essere sicuro di volere proprio quello per essere soddisfatto.
Con lo stinco sai esattamente cos'hai davanti con la bresaola no.
Ora se in questo momento vi sentite più "light"leggete e gustate una delle tante ricette da fare con la nostra amica bresaola (magari questa volta ci mettete un po più di gusto rispetto al solito olio e limone)
BRESAOLA E GORGONZOLA

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina